Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

Pagine

giovedì 20 ottobre 2011Aggiornato il:

Il mercato di Ueno (Tokyo)

Uno dei posti che preferisco di Tokyo è il mercato di Ueno
E' perfetto per comprare qualcosina da portare in regalo. Qui ho trovato di tutto! 

"Ameyoko" è il diminutivo di "Ameya Yokocho": vicolo dei negozi di caramelle. "Ame" può anche essere il diminutivo di America, dato che durante la guerra questo era il posto dove ottenere le merci del mercato nero americano come liquori, tabacco e cioccolato.
Naturalmente non è più un mercato nero, ma è il più grande bazar all'aperto di Tokyo. Ci sono più di 500 negozi che vendono di tutto, dai vestiti agli articoli sportivi (ci sono due negozi enormi di mazze da golf...), oltre alla parte degli alimentari con il pesce, la frutta, la verdura.
Qui si strilla come in tutti i mercati del mondo, ma fa un po' sorridere sapendo di essere a Tokyo.

Nel nostro ultimo viaggio ci siamo stati due volte. La prima volta di mattina, la soluzione migliore per stare un po' tranquilli. La seconda volta di sabato, dall'ora di pranzo al pomeriggio inoltrato, in mezzo alla folla!

Adoro i mercati. Questa è una galleria fotografica dedicata alla mia esperienza a Ueno.
Ueno



Un banco di frutta, carissima!
Ueno

Cibo da strada, veloce ed economico. Bellissimi i tavolini recuperati con le cassette della birra!
Ueno

Ancora frutta: in questo banco super offerte! Per esempio le angurie scontate, 1000 yen (praticamente un affare...al cambio attuale sono circa 9,5 euro...)
Ueno

Il panda è il simbolo di Ueno, ed è dappertutto! Anche sui distributori delle bibite!
Ueno

Di fianco alla frutta c'è il banco di verdura
Ueno

Ingrandendo la foto mi sono accorta che il ragazzo con il cappellino sta guardando dritto nell'obbiettivo...Sorride a me?
Ueno

La zona abbigliamento. Nell'insegna spicca un enorme e inequivocabile scarpone!
Ueno

Solo fino a una decina d'anni fa credevo che non avrei mai mangiato alghe in vita mia. Mi sono dovuta ricredere quando ho cominciato a provare la cucina giapponese. Anzi, adesso non ne posso fare a meno! 
Ueno

I granchi giganti mi fanno un po' impressione...
Ueno

Si inizia a far fatica a camminare tranquilli, per passare tra la gente bisogna sgomitare un po' e fare attenzione alle biciclette (anche se portate a mano)
Ueno

Anche i passaggi sotto la ferrovia sono pieni di negozi e bancarelle
Ueno

Questo banco vende frutta a pezzi, con prezzi abbordabili rispetto al frutto intero ha il doppio vantaggio di essere conveniente e rinfrescante! Anguria, melone e melone bianco. Nel banchetto a fianco il ragazzo sta tagliando l'ananas da infilzare negli stecchini per mangiarli tipo spiedino. (Fatti così vanno molto anche i cetrioli)
Ueno

Questo è un altro banco di frutta da passeggio
Ueno

Non so bene che tipo di funghi sono questi
Ueno

Una vetrina di un ristorante.
Sotto c'è un piatto dedicato al Panda di Ueno!
Ueno

A proposito del Panda, ho trovato questa foto delle Nike Ueno/Panda.
L'articolo è del 2008 e l'ho preso da qui: http://www.providermag.it/2008/07/22/nike-dunk-high-premium-ueno-panda/
Nike Ueno/Panda


4 commenti:

  1. caspita, c'è proprio da perdersi!!!!!

    RispondiElimina
  2. Anche io cerco sempre di vedere almeno un mercato quando viaggio, per immergermi nella "vita reale" del luogo. Certo che i prezzi della frutta sono veramente inaffrontabili!

    RispondiElimina
  3. Cavoli, grazie a te sto riempiendo la mia lista "cose da fare quando tornerò in giappone"

    RispondiElimina
  4. Eh, più o meno quello che ho fatto io: mi sono segnata tutti i posti che mi sembravano interessanti, presi da blog e siti, e poi ho tentato di vedere tutto! Non basta una vita per vedere tutti i posti che vorrei! ^^

    RispondiElimina

Consigli? Commenti? Mi piacerebbe molto sapere cosa ne pensate.

(Mi trovo costretta a inserire temporaneamente il codice captcha per tenere a bada lo spam. Abbiate pazienza, lo tolgo appena riesco a risolvere il problema).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...