Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

Pagine

domenica 20 novembre 2011Aggiornato il:

Le scatoline di caramelle giapponesi

Ecco un'altra di quelle cose che potevo trovare solo in Giappone.
La prima volta che le ho viste ho subito pensato al film dello Studio Ghibli "Una tomba per le lucciole", perchè la sorellina del protagonista ne ha una uguale.  Il film (bellissimo) è di una tristezza infinita e cruda realtà di guerra. Queste caramelle invece fanno ridere! Non so se qualcuno ha il coraggio di mangiare certi gusti, io non ho resistito e ne ho comprati diversi tipi per fare qualche regalo spiritoso...

La collezione al completo...



Queste sono normalissime caramelle alla frutta

Caramelle al ramen!

Caramelle alla frutta con Setsuko di "Una tomba per le lucciole"

Caramelle piccanti!

Le caramelle Tokyo Sky Tree: versione giorno....

....e versione notturna! Da collezione, infatti queste le ho prese per me (ma non le ho assaggiate, voglio tenere la scatolina intatta)

Questa è una delle tante scatoline di Snoopy che avevo preso lo scorso anno (qui il post)

Ce n'erano anche alla birra, al sushi, alla carne....  Sono un po' ingombranti da mettere in valigia, ma le trovo davvero carine. E poi si può riciclare la scatolina magari per mettere degli orecchini o degli anelli...oppure potrebbe diventare un porta matite.
I gadget dal Giappone stimolano la fantasia!

10 commenti:

  1. Devo ripetermi anche qui, ma che ci posso fare se i giapponesi sono specializzati in oggettini adorabili?
    Che carino quello di Una tomba per le lucciole... e che tristezza incredibile quel film, tanto bello quanto straziante!

    RispondiElimina
  2. uh mamma, quelle al ramen!!!
    quel film... non ho mai singhiozzato così tanto... è splendido, ma a me ha fatto stare male.

    RispondiElimina
  3. Oddio, le caramelle al ramen!! XD Ahahahahah XD
    Cmq io adoro tutti quegli oggettini, sarei capace di comprarmi quelle scatole e poi non mangiare nemmeno una caramella per non aprirle :D

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia, queste mi mancavano e sono bellissime. Dove si comprano? (Se mi capita di tornare in Giappone devo assolutamente prenderne almeno una confezione).
    Che tristezza una tomba per le lucciole.

    RispondiElimina
  5. In effetti quelle che ho tenuto per me sono (e rimarranno) intatte! Gli amici invece le hanno assaggiate subito, penso che più terribili di quelle al ramen non esistano....Che facce!
    Le ho trovate in tantissimi negozi, soprattutto quelli di giocattoli.

    RispondiElimina
  6. Ramen, piccanti, birra, sushi, carne? Non so se sono più spaventata o più tantata, se torno dovrò provarle!

    RispondiElimina
  7. Io non ci tengo! Preferisco farle provare ad altri e vedere che faccia fanno! (Non ho nemmeno assaggiato i gusti strani dei gelati, praticamente la stessa cosa ma a coppetta gelato!)

    RispondiElimina
  8. ankio ho quelle alla frutta di una tomba per le lucciole :) ma mi dispiace mangiarle!

    RispondiElimina
  9. se mai riuscirò ad andare in giappone dovrò ricordarmi di portare una valigia vuota...
    p.s. complimenti per il blog! :-P

    RispondiElimina
  10. che meraviglia, son diventata tua follower spero che passerai a trovarmi e diventeremo amici ti aspetto^_^
    http://lacreativitadianna.blogspot.com/

    RispondiElimina

Consigli? Commenti? Mi piacerebbe molto sapere cosa ne pensate.

(Mi trovo costretta a inserire temporaneamente il codice captcha per tenere a bada lo spam. Abbiate pazienza, lo tolgo appena riesco a risolvere il problema).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...