Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

Pagine

mercoledì 18 aprile 2012Aggiornato il:

Artisti cinesi: Cui Xiuwen



Nata nel 1970 a Harbin, Cina.

Laureata all'accademia di belle arti di Pechino è una protagonista dell'arte contemporanea in Cina. Ha esposto le sue opere e le sue installazioni a Parigi, New York, Londra, oltre che in Cina, Giappone e Taiwan.

E' principalmente una video-artista che indaga nel mondo delle donne e del loro rapporto con le esigenze e i dettami del nuovo modo di vivere cinese.
Con la sua arte trasmette le rapide trasformazioni che hanno luogo nel paese, che riflettono nel presente la sua lunga e ricca storia.

Il suo lavoro comprende anche la fotografia e la pittura a olio.






Il suo video più controverso si intitola "LADY's"

Con una videocamera nascosta nel bagno delle donne di un nightclub di Pechino riesce a catturare lo status ambiguo dei frequentatori di certi tipi di locali. Cerca di inquadrare l'esperienza femminile, che nel corso della storia è sempre stata confinata all'interno di ruoli specifici. La prostituzione ha una storia antica e complessa in Cina. Nonostante queste giovani donne siano libere di fare le proprie scelte, i motivi di tale decisione derivano da una diseguaglianza stabilita.
Il bagno delle donne è uno spazio segreto in cui le donne possono cambiare il proprio aspetto, la propria identità.


Cui Xiuwen nel suo studio di Pechino, vicino alla sua opera "Angel no. 9"


Nella serie "Angelo" la sua critica sociale viene messa da parte per concentrarsi sulla femminilità, espressa attraverso la gravidanza e la maternità. Una sorta di "viaggio" della donna nella Cina di oggi, con le preoccupazioni che genera l'attesa di un figlio, tra la vulnerabilità e la solidarietà tra donne.

Le donne, tutte identiche e vestite di bianco, in realtà non sono mai uguali: esprimono ognuna un diverso stato d'animo e un diverso scenario esistenziale. Per l'artista ogni fanciulla è un angelo.



Angel no.1

Angel no.2


Angel no.3


Angel no.4


Angel no.5

Angel no.8

Angel no.11

Angel no.13

Angel no.14



Uno sguardo sulle altre opere di Cui Xiwuen:




The three Realms (Sanjie)

La sua particolare versione dell'ultima cena.



Sito internet ufficiale di Cui Xiuwen:
http://cuixiuwen.com





10 commenti:

  1. Trovo che riesca a cogliere molto bene la natura e le emozioni femminili nei suoi quadri, un po' malinconici ma veramente belli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piace la visione del femminile da parte di una donna (e che donna, direi!)

      Elimina
  2. Uhm... A me non piace tanto :) Mi perdonate? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci mancherebbe! Quest'artista poi è davvero particolare (...strana?)

      Elimina
  3. ecco, lei mi piace decisamente di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che gli artisti del prossimo post si avvicineranno di più ai tuoi gusti. Sto esplorando l'arte cinese per prepararmi meglio al viaggio e me ne sto innamorando!

      Elimina
  4. Che belli questi post sugli artisti cinesi! Ancora! :-)

    RispondiElimina
  5. Personalmente, preferisco maggiormente i due artisti su cui precedentemente ci hai fatto lezione. Al di là del grido di dolore di tutti questi artisti, le opere di questa artista non mi lasciano particolarmente entusiasta. Però già conoscerla (mi sento come tra i banchi di scuola) è già un passo importante! :)
    Saluti a gattolosandrolo :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono di più i due precedenti, ma volevo inserire nel contesto anche una donna, e lei è quella che mi ha colpito di più.
      (Gattolosandrolo ringrazia e ricambia!)

      Elimina

Consigli? Commenti? Mi piacerebbe molto sapere cosa ne pensate.

(Mi trovo costretta a inserire temporaneamente la moderazione ai commenti dei post più vecchi per tenere a bada lo spam. Abbiate pazienza, lo tolgo appena riesco a risolvere il problema).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...