Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

Pagine

venerdì 16 novembre 2012Aggiornato il:

Suzhou e Hangzhou #extra1

Nei miei racconti dedico molto spazio alle fotografie, che spesso dicono più di tante parole.
Questa volta mi faccio aiutare dai video, per dare forma a ciò che ho tentato di descrivere nel mio diario di viaggio in Cina. (Non sono un'esperta, e si vede. Per cui mi scuso in anticipo per la qualità.)  


Crepes cinesi preparate sul momento nelle strade di Qibao, i grilli al mercato di Shanghai.
Suzhou di notte, sotto un acquazzone, invasa dai motorini. E un piccolo assaggio di Mudu.

"In Cina la passione per queste minuscole bestiole è antica quanto il paese. Sui grilli esiste tutta una letteratura che risale a secoli fa, ed era tradizione che ogni dinastia facesse ristampare un famoso manuale sul come allevare, addestrare, curare i grilli, come fare cantare meglio e combattere con maggiore fierezza.

Per un cinese un grillo è come per un occidentale possedere un cane o un cavallo" 

Tiziano Terzani - La porta proibita, 1984




Hangzhou west lake: panoramica sul lago e tramonto romantico.


Tra le bancarelle del mercato notturno di Hangzhou, cercando di scoprire
il segreto dello chef per preparare un buonissimo taco.


Hangzhou di notte, tra aquiloni luminosi, negozi, lanterne rosse, giocolieri e artisti. 


-------------------------------------------------------------------
Per chi avesse a cuore le vicende di GattoSandro, sappiate che anche lui ha trascorso una bellissima vacanza dai nonni mentre noi eravamo in Cina. Si è subito imposto, e dopo aver sfrattato dal letto la nonna (costretta a dormire sul divano in salotto) ha fatto diverse incursioni nell'appartamento dei vicini.

Nella foto: il riposo del guerriero appena ritornato a casa. 

E' difficile riconoscere un gatto nero in una stanza scura,
soprattutto quando il gatto non c'è.

Massima cinese

8 commenti:

  1. I grilli chiusi in quelle scatoline mi fanno un po' pena, però l'effetto sonoro è veramente impressionante. Hnagzhou sembra proprio un luogo di cui innamorarsi, a ogni ora mostra una faccia diversa e sempre bella.
    Ma Gattosandro che fa l'indifferente e finge di essere una docile bestiola dopo aver fatto il bullo con i nonni è il migliore! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è proprio un posto incantevole, anche se i video sono molto amatoriali mi fanno ricordare l'atmosfera e le emozioni di quei momenti.
      Ho dovuto togliere momentaneamente il tuo blog dai preferiti, mi dispiace! Devo chiedere consiglio a qualcuno che sa come togliere i messaggi di allerta malware. Tu hai avuto altri problemi?

      Elimina
  2. Trovo che i vostri contributi filmati sono una chicca preziosa che contribuisce ad arricchire il tuo diario. Me li sono gustati tutti. L'impatto visivo, senza commenti è molto piacevole, non sarà professionale, come dici tu, ma avete dato una bella mano alla nostra fantasia. Bravi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Considerando che non ho una telecamera ma sono filmati fatti con la macchina fotografica sono abbastanza soddisfatta del risultato!

      Elimina
  3. Che bello! Il video con sonoro fa vivere ancora di più l'atmosfera che avete vissuto, già le foto erano bellissime però!

    RispondiElimina
  4. hai avuto un'ottima idea! non sapevo esistessero aquiloni luminosi! how =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io! Però sono molto scenografici :)

      Elimina

Consigli? Commenti? Mi piacerebbe molto sapere cosa ne pensate.

(Mi trovo costretta a inserire temporaneamente il codice captcha per tenere a bada lo spam. Abbiate pazienza, lo tolgo appena riesco a risolvere il problema).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...