Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

Pagine

giovedì 6 dicembre 2012Aggiornato il:

Premio UNIA: Un Altro Inutile Meme

Mi è stato passato questo meme, che è anche un premio dedicato alla lettura, da Acalia di Prevalentemente Anime e Manga. Nel mio blog non parlo di libri, anche se leggo molto. Ma rispondo volentieri alle 7 domande e ringrazio Acalia per aver pensato a me.

Ah, se poi qualcuno scopre cosa significa UNIA ce lo faccia sapere, che qui non si è ben capito.



1. Qual è il primo libro che hai letto in assoluto?

Domanda molto difficile. Ho imparato a leggere prestissimo, prima dei 5 anni, per necessità. (Guardavo i cartoni animati e mio fratello - 5 anni più grande - invece di leggermi i titoli mi diceva "impara a leggere". Son cose dure da digerire, per una nanetta orgogliosa.)
Comunque, sicuramente ho letto tutte le fiabe possibili, ma il mio primo vero romanzo è stato "Gita al faro" di Virginia Wolf.



2. Hai mai fatto un sogno ispirato a un libro che hai letto? Se sì, racconta.

Siccome leggo prima di dormire mi succede spesso di ritrovarmi in sogno nella trama contorta di qualche libro, ma purtroppo al risveglio quello che resta è solo una sensazione. 
(Ricordo comunque di aver sognato diverse volte il clown malefico di "It".)


3. Qual è la prima cosa che ti colpisce in un libro? La copertina, la trama o il titolo?

Generalmente scelgo in base al luogo in cui si svolge la storia. Se poi in copertina c'è qualcosa che richiama l'Oriente è facile che attiri la mia attenzione.
Comunque sono una lettrice seriale. Se mi appassiono a un libro ne compro subito un altro dello stesso scrittore. Se col secondo libro ho la conferma che mi piace nel giro di pochi mesi cercherò di leggere tutti i suoi libri.


4. Ti è mai capitato di piangere per la morte di un personaggio?

Io piango molto spesso! Mica solo per la morte di un personaggio, ci sono un sacco di situazioni che mi fanno star male.


5. Qual è il tuo genere preferito?

Leggo di tutto, ma amo in particolare la narrativa contemporanea, la letteratura di viaggio e non mi faccio mancare i classici.


6. Hai mai incontrato uno scrittore?

A parte qualcuno che amo profondamente, e quelli che stanno spesso in televisione, dubito che riconoscerei uno scrittore se lo incontrassi per caso.


7. Posta un'immagine che rappresenta cosa significa per te la lettura.

"Ragazza alla finestra" - Salvador Dalì




E adesso, le nomination! Passo la palla a:

Gigia Mozambico senza Nutella
Tiziana Il sogno nel bagaglio
e a tutti quelli che hanno voglia di partecipare!

14 commenti:

  1. Simpatico tuo fratello XD...
    Bella anche la tua immagine :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che avrebbe preferito restare figlio unico....
      :)

      Elimina
  2. la mujer a la ventana :-) ho il poster davanti a me da una vita e mezzo sopra alla mia "postazione" pc a casa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Io adoro Dalì, ma il poster mi manca.

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Cavoli iniziare la carriera di lettrice con Gita la faro è una bella conquista...
    tuo fratello era particolarmente affettuoso, ma almeno hai potuto godere dei libri prima di altri poveri bimbi che hanno appreso a leggere a sei anni!
    Muchacha en la ventana meraviglioso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, arrivare a scuola sapendo già leggere è stato un grande vantaggio, ma per i primi mesi mi sono abbastanza annoiata!

      Elimina
  5. Belle risposte! Anch'io posterò il meme a breve ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curiosa di leggere le tue risposte!

      Elimina
  6. Quanto a fratelli io sono la maggiore e mia sorella mi ha fatto leggere fumetti per anni (perlomeno finchè non è stata in grado, con molta calma, di leggere autonomamente). Devo dire che il metodo di tuo fratello è stato più "educativo" ;-P

    PS Anche se non parli mai di libri avevo il forte sospetto che fossi una gran lettrice, per cui pensare a te è stato immediato ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voi siete due femmine, tra donne c'è più complicità! (E sicuramente tu sei una brava "sorellona")

      Elimina
  7. Gita al faro è un po' pesantino come primo romanzo XD Io ho iniziato con qualcosa di molto più stupido e leggero :P
    Ma 'sti scrittori, che faccia hanno?! XD Io non so mai dargli un volto XD

    RispondiElimina
  8. Mi sa che il tuo blog si è mangiato il mio commento di prima ç___ç
    Dicevo, Gita al Faro è un po' difficile come primo romanzo...il mio prima approccio è stato con un libro molto più leggero e scemotto XD
    ...ma 'sti scrittori...che faccia hanno? Qualcuno ne ha un'idea? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che a casa mia non c'erano molti libri per bambini, dovevo accontentarmi di quello che c'era... Comunque per iniziare sono partita da Topolino, ma non è un libro!

      (Il tuo commento era finito nello spam, boh!)

      Elimina

Consigli? Commenti? Mi piacerebbe molto sapere cosa ne pensate.

(Mi trovo costretta a inserire temporaneamente il codice captcha per tenere a bada lo spam. Abbiate pazienza, lo tolgo appena riesco a risolvere il problema).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...