Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

Pagine

sabato 27 aprile 2013Aggiornato il:

Lista delle 10 città più belle (secondo il mio cuore)


Top 10 - Classifica assolutamente non oggettiva, stilata in base al mio grado di affezione nei confronti dei posti che ho visitato. Non è stato facile, e nonostante ci abbia pensato molto sono sicura di averne esclusa qualcuna, e che tra qualche anno se ne aggiungerà qualcun'altra.

Le dieci città (estere) del mio cuore.


10 - Tunisi

Motivo:
I venditori assillanti del suq, la medina (il quartiere antico), l'atmosfera tipicamente araba. I tetti delle case da cui si vede il mare. I resti dell'antica Cartagine, il vicino villaggio Sidi Bou Said (la città degli artisti con le case bianche e blu).

Le foto che rappresentano meglio la "mia" Tunisi:







Un ricordo in particolare:
Sono stata a Tunisi al termine di un lungo viaggio in jeep attraverso la Tunisia, e il sole preso in 15 giorni mi aveva fatta diventare color carboncino. Mentre giravo per le bancarelle di Sidi Bou Said con il mio caftano bianco mi sono avvicinata per comprare un paio di ciabattine ricamate, ma nessuno mi prestava attenzione.
Una cosa molto strana, dato che i turisti intorno a me erano presi d'assalto dai venditori.
Solo quando mi si è avvicinato Lore (che resta bianco anche se lo si mette in forno) il negoziante ha capito che ero straniera! Mi ero mimetizzata così bene che mi aveva scambiato per una del posto, e questo per me è stato uno dei complimenti più belli che potevo ricevere.


9 - Berlino


Motivo:
Prenzlauer-berg, con le sue case colorate e i suoi negozi. L'immenso parco Tiergarten, le piste ciclabili trafficate dove bisogna fare attenzione a non essere investiti e i mezzi pubblici notturni. La birra e i currywurst. La sua storia e il muro dipinto dagli artisti di strada.

Le foto che rappresentano meglio la "mia" Berlino:






Un ricordo in particolare:
Fare tutto il parco Tiergarten a piedi (è enorme) e finire a riposarsi su un prato pieno di nudisti.


8 - Aswan (Egitto)


Motivo:
Il suo porto illuminato di notte, le isole vicine da visitare, i templi e il Nilo. La polvere per le strade, sotto un sole cocente. L'indifferenza cortese delle persone e il sorriso dei bambini.


Le foto che rappresentano meglio la "mia" Aswan:






Un ricordo in particolare:
Abbandonato il gruppo con cui eravamo in vacanza ci siamo persi nelle vie, tra la gente, al mercato. La gente ci guardava stupita, diceva che avevamo sbagliato strada indicandoci i negozi di souvenir per turisti. Ma io era proprio lì che volevo stare. Quando inizi a staccarti dal cosiddetto "gruppo-vacanze" riesci a vivere meglio il posto, a confonderti tra la gente (come ho già detto sono scura e mi riesce piuttosto bene) e a imparare qualcosa di più da quell'incredibile esperienza.


7 - Baracoa (Cuba)


Motivo:
Il viaggio più avventuroso, la foresta, le gigantesche foglie di banano e la gente per la strada. L'allegria, la musica, i balli e una strana malinconia nostalgica che mi prende ogni volta che ci penso.


Le foto che rappresentano meglio la "mia" Baracoa:
(la qualità scarsa è dovuta al fatto che sono piuttosto vecchie e tirate su con lo scanner)






Un ricordo in particolare:
Nonostante la bellezza di Baracoa, la bellissima giornata, l'ospitalità dei contadini e il pranzo sotto agli alberi, io ricordo con affetto soprattutto la nostra guida che ci ha accompagnati. Sull'elicottero all'andata si è messo in disparte a ripassare i suoi appunti, con una serietà e una passione discreta per il suo lavoro che mia ha commossa.


6 - Parigi


Motivo:
Ce n'è davvero bisogno? Ne dico uno a caso: passeggiare per le viuzze di Montmartre sognando i pittori impressionisti.


Le foto che rappresentano meglio la "mia" Parigi:
(la qualità scarsa è dovuta al fatto che sono piuttosto vecchie e tirate su con lo scanner)









Un ricordo in particolare:
Ne ho tantissimi, e chissà come mai non ho ancora scritto niente su questa splendida città.
Mi ricordo in particolare la scala di pietra (a chiocciola) per salire a Notre Dame, infinita, sempre più stretta e claustrofobica, dove ho rischiato seriamente di collassare. Ma poi lassù, con quella vista meravigliosa di Parigi, di fianco ai Gargoyles mi sono resa conto che ne era valsa davvero la pena.


5 - Pechino

Motivo:
Gli anziani che fanno tai-chi al mattino presto. Le passeggiate negli hutong, i venditori di cibo per la strada e il contrasto tra il vecchio e il nuovo. La bellezza della Città Proibita e l'aria irrespirabile di Piazza Tian An Men, dove l'immensità degli spazi e la gigantografia di Mao ti fanno esclamare "non posso credere di essere davvero qui!"

Le foto che rappresentano meglio la "mia" Pechino:






Un ricordo in particolare:
Una sera ci siamo trovati a passare in una via abitata completamente fuori dal passaggio di turisti. Era talmente intima, come situazione, che mi sono sentita davvero un'intrusa. In un cortile c'era una tavolata, e gli inquilini di una palazzina di pochi piani stavano sedendosi a tavola per cenare tutti insieme. Dalle porte aperte per il caldo si vedevano i bambini seduti a guardare la tv, in una stanza che faceva da cucina, salotto e camera da  letto. Piccole cose, piccole scene di vita rubate solo per aver sbagliato strada, che mi resteranno per sempre nel cuore.


4 - Hong Kong

Motivo:
Hong Kong è semplicemente fantastica. Immaginate di camminare sotto la pioggia, tra i negozi che spuntano sotto ai palazzoni fatiscenti, e avere l'impressione di rivivere la scena di un film.

Le foto che rappresentano meglio la "mia" Hong Kong:






Un ricordo in particolare:
Il tentativo di camminare a piedi nudi sulle pietre insieme alle signore del parco, mentre a fatica cercavo di stare in piedi e loro mi prendevano in giro e andavano veloci per umiliarmi! Persino il gruppo di anziani che suonavano i loro strumenti si sono fermati a godersi la scena, ridendo di gusto e dando i loro consigli che io, ovviamente, non sono riuscita a mettere in pratica.


3 - Lisbona

Motivo:
Il rumore del tram che corre per le strade, alcune strettissime. I palazzi e le piazze, le trattorie dove si gusta la tipica cucina portoghese spendendo pochissimo. Gli ascensori che ti risparmiano le ripide salite e il panorama che ti regalano quando arrivi in cima. La cordialità discreta degli abitanti, e il loro orgoglio.
Il mare, le viste da cartolina che si scorgono dalle viuzze, i gatti dietro alle finestre delle case.

Le foto che rappresentano meglio la "mia" Lisbona:






Un ricordo in particolare:
Ricordo con affetto la proprietaria della trattoria che ci ha visti tornare per due sere di fila e ci ha accolti con un gran sorriso di riconoscenza.


2 - Shanghai

Motivo:
Il contrasto tra la modernità e l'antico, i vecchi quartieri che resistono all'ombra dei grattacieli sempre più alti. La gente, le biciclette e i motorini elettrici. Le botteghe che non chiudono mai, dove si cucina a ogni ora. Lo stupore delle persone nel vedere occidentali che camminano per le strade dei quartieri poveri, preferendole alle vie dei negozi di lusso. I sorrisi, la cortesia, l'indifferenza, la curiosità.

Le foto che rappresentano meglio la "mia" Shanghai:






Un ricordo in particolare:
La corsa a prendere l'ultima metro della sera per tornare a casa. Accorgerci di aver sbagliato linea, e il tentativo d'aiuto - goffo - di un ragazzo che ha capito che eravamo in difficoltà. Scendere, prendere la linea giusta (senza cartina, dimenticata a casa) e orientarsi dopo soli due giorni, con una soddisfazione che non so spiegare.


1 - Tokyo

Motivo:
La città, secondo me, più bella del mondo. Con tanti quartieri diversi, i parchi, i grattacieli, il fiume, i templi. I ristoranti di ramen, i conbini aperti 24 ore su 24, i ragazzi che suonano per la strada a Shibuya, la Yamanote e le musichette diverse a ogni stazione. Le persone di corsa e i ragazzi colorati di Harajuku. Le persone che ti vogliono aiutare anche se non ne hai bisogno e quelle che scappano se ti avvicini a chiedere informazioni. La sensazione di essere nel futuro e le case tradizionali. I cavi elettrici che penzolano dai palazzi e gli enormi centri commerciali. La cortesia, la correttezza e l'eleganza dei giapponesi. La follia di Shinjuku e la pace del Parco Yoyogi. Tutto, amo davvero tutto di Tokyo.

Le foto che rappresentano meglio la "mia" Tokyo:








Un ricordo in particolare:
La chiacchierata con un anziano all'ombra di un gazebo. La sua curiosità nei nostri confronti e nei confronti dell'Italia, e il suo salutarci mentre andava via con un "Buona giornata" in italiano.




(Inizialmente nella lista avevo inserito anche Torino, che è la mia città e la adoro. Ma ho deciso di escludere l'Italia per cui farò una lista a parte.)


36 commenti:

  1. Alcune non le conosco e quindi non posso commentare alla perfezione la top ten.
    Ma sai che amo e sento mia Hong Kong, che condivido il tuo giudizio su Tokio (hai visto Osaka? mi ha colpito molto) ed amo molto Parigi, che ho nel cuore da sempre.
    Di mio aggiungo Madrid, che è così moderna e decadente al tempo stesso, anche se molte altre capitali europee sono bellissime.
    Bello il post e le foto, come sempre, fai sognare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Per il Giappone farò una lista a parte, ci sono troppe città che adoro ma non potevo inserirle qui.

      Sono stata a Barcellona ma non rientra nella mia Top 10, invece a Madrid mi piacerebbe moltissimo andare siccome tutti dicono sempre che è particolarmente bella.

      Elimina
  2. Bellissimo post, Ciccola! Chissa' che non segua il tuo esempio con un post simile... Aspetto la tua top ten italiana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.s. io cosi nera manco dopo un anno.

      Elimina
    2. A me piacciono molto le liste, anche perchè possono cambiare nel tempo.

      P.s. sotto al sole viene fuori tutta l'origine pugliese che è in me! :)

      Elimina
  3. OMG! Ciccola al cioccolato :-O
    Quanti bei posti hai visto! Io non sono stata in nessuna di queste città, anzi, a parte la Francia, in nessuno di questi paesi! Sarei curiosa di sapere se inseriresti anche Londra... mi vieni a trovare un giorno? ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai che voglia ho di venirti a trovare! Londra non l'ho mai vista, ed è una di quelle città che non riesco a immaginare, pur avendola vista otto milioni di volte in tv.

      Elimina
  4. Delle città che hai nominato conosco solo Parigi e Lisbona.
    Certo che hai viaggiato veramente tanto! Beata te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lisbona è stata una vera sorpresa, sapevo che era bella ma non immaginavo di trovare quell'atmosfera così coinvolgente.

      Elimina
  5. Bell'elenco, molte delle città citate possono entrare in una mia ipotetica lista ^_^

    Buona domenica
    ste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti farla anche tu, ovviamente fotografica!
      Grazie

      Elimina
  6. Aver avuto la possibilità di viaggiare molto è una "benedizione". Benedizione intesa come fortuna di esserti potuta riempire gli occhi di paesaggi strabilianti, le orecchie di suoni diversi da quelli che sei abituata a sentire e il cuore di nostalgie che porterai sempre con te.
    Certi posti e certe avventure ti rimangono per sempre scolpite dentro.
    Io mi auguro ogni giorno di poter gioire di questa "benedizione" più spesso di quanto non abbia fatto in vita mia. A volte penso a determinati posti in cui non sono mai andata con un terribile senso di nostalgia e allora mi domando "Mi sta forse chiamando questo posto?", un giorno risponderò a tutte queste chiamate.
    Quel giorno sarà un bel giorno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me capita di provare nostalgia per un posto in cui non sono mai stata! Forse è come dici tu, il posto ti sta chiamando. A me invece piace pensare che in un altra vita quel posto mi apparteneva, e che da qualche parte del mio inconscio ho mantenuto qualche frammento di memoria.

      (Non so se è romanticismo o follia. Magari entrambi)

      Elimina
    2. Io sono una grande sostenitrice delle memorie arcane.
      Quindi capisco bene cosa intendi...e non avevo dubbi avresti centrato il punto!
      ;)

      Elimina
  7. Post fa-vo-lo-so!! Ma di che colore sei!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      (Quando sono tornata a Torino ero più scura dei miei amici africani! ^_^)

      Elimina
  8. Che voglia di fare un bel viaggio!!
    Mi stavo domandando come mai non ci fossero città italiane nella tua classifica, ora aspetto il post dedicato!
    Ciao,
    Serena

    RispondiElimina
  9. Post davvero stupendo e pieno di foto meravigliose (mi è già venuta voglia di partire! *__*).
    Ti invidio la capacità di fare le classifiche per preferenza, in questo campo sono totalmente negata!
    In alcuni posti sono stata (tipo Parigi e Tokyo - che ho amato entrambe tantissimo ma Tokyo è davvero speciale) e per gli altri, potendo, partirei domani ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacciono le liste, anche se potrei cambiare idea da un momento all'altro! In effetti ho escluso praticamente tutto il Giappone, ma così ho la scusa per fare una lista nipponica :)
      La cosa curiosa è che pur avendo viaggiato insieme, la lista di Lore sarebbe molto diversa dalla mia.

      Elimina
  10. Bello!
    Lo sapevo che Lx l'avresti messa nella top ten, ricordo i tuoi post entusiasti...

    Con la pelle che hai qui diventeresti carbone già a Giugno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra tutte le città della lista Lisbona è l'unica in cui mi trasferirei subito. Mi è piaciuta davvero tanto!

      Elimina
  11. Stupendo questo post, soprattutto gli aneddoti! Le foto che preferisco sono i gargoyle di Parigi e i palazzoni di Hong Kong *W*
    Spero di riuscire a viaggiare ancora tanto, mi manca troppo da vedere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Anch'io spero di poter viaggiare ancora...te lo auguro tanto.

      Elimina
  12. Mai vista nessuna di queste città, ma forse con questo post, in un certo senso, le ho viste ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero?
      Allora a qualcosa servo :)

      Elimina
  13. Oddio che post meraviglioso *____* Poi hai messo così tanti posti dell'Asia, secondo me fantastica (ma vado a sensazione). Parigi non poteva mancare, la adoro in ogni singola viuzza. Berlino mi è piaciuta decisamente meno ma ha comunque un suo fascino. Quanti viaggi *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Berlino mi ha stupita, non sapevo cosa aspettarmi ma mi ha conquistata. C'è da dire che ci vive un mio amico, per cui ho un legame affettivo.
      L'Asia continua ad affascinarmi, me ne sono innamorata e spero di poter visitare ancora molti posti.
      Grazie!

      Elimina
  14. Che posti meravigliosi, mi hai fatto sognare ad occhi aperti!
    Grazie!!! ^_^
    Non vedo l'ora di scoprire le altre liste :)
    bacioni

    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per il commento! Sto preparando le prossime liste...

      Elimina
  15. Quanti viaggi!!! Che invidia!!! ^^ Sono tutte città bellissime!!
    p.s. Foto in tunisi. Sei proprio di cioccolato fondente!! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Faccio paura, lo so. Riesco ad abbronzarmi anche all'ombra :)

      Elimina
  16. Tra queste ho visto solo Parigi e Tokyo, farei il biglietto adesso per tutte le altre dopo aver letto il tuo post.
    Il fascino di Tokyo è proprio nel fatto che è tutto e il contrario di tutto, anche se da quel che ho visto la gente del Kansai è più amichevole (qui non mi è mai capitato in tanti mesi di spaventare qualcuno, mentre a Tokyo più di una volta ho chiesto informazioni - in giapponese - e le persone mi hanno guardata come una terrorista).
    Vorrei poterci trascorrere un periodo più lungo per scoprirla meglio, ma per viverci Kyoto a mio parere non ha eguali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti a Tokyo sono molto più chiusi, direi quasi un mondo a parte. Per questo considero Tokyo e il Giappone un po' come due elementi distinti. Che bello ritrovarti da queste parti!! Come stai?

      Elimina
  17. Se ti è piaciuta Tunisi (per quei motivi), ti consiglio Fez, davvero autentica. Certo che fai paura tu dopo il sole!!!! Anche io in parte godo di questo effetto perché Ste ha i baffoni, i ricci e la pelle scura.. poi mi avvicino io piccola chiara e bionda e capiscono che qualcosa non va!
    Io nella mia top ten di città (questo post te lo copio mi sa ;) da quest'anno ho aggiunto Santander: bellissima!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Succede lo stesso a me, quando arriva Lore con la sua carnagione bianco-latte :)
      Questa lista andrebbe aggiornata di anno in anno, non sarà mai definitiva perché sono sicura che molte altre città mi entreranno nel cuore.
      Fez mi manca, ma dalle foto immagino che mi piacerebbe tantissimo.

      Elimina

Consigli? Commenti? Mi piacerebbe molto sapere cosa ne pensate.

(Mi trovo costretta a inserire temporaneamente il codice captcha per tenere a bada lo spam. Abbiate pazienza, lo tolgo appena riesco a risolvere il problema).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...