Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

Pagine

mercoledì 27 marzo 2013Aggiornato il:

Risaie a terrazza di Longji

Appunti di viaggio - Preparazione China Trip #2

La mia agendina si sta riempiendo di note, informazioni, siti internet e notizie. La preparazione di un viaggio complesso come questo prevede una preparazione impegnativa, e io mi sto dando davvero da fare.

Ecco un posto che non posso assolutamente perdere.



venerdì 22 marzo 2013Aggiornato il:

Premio Liebster Award


Ho ricevuto un premio!!! Mi è arrivato dalla gentilissima signorina Fenders, Acalia Fenders (il nome più figo del mondo) di Prevalentemente anima e manga. Il nome di questo premio non mi è nuovo (mi era arrivato un premio omonimo lo scorso anno), viene assegnato ai blog meritevoli che hanno meno di 200 iscritti, e ha le sue regole:

1 - chi lo riceve deve ringraziare e citare chi gliel'ha assegnato
(Grazie, grazie, GRAZIE Acalia per il premio!!)
2 - rispondere alle undici domande fatte dal blog che ti ha premiato
3 - scrivere undici cose di te
4 - premiare undici blog con meno di 200 followers
5 - formulare altre undici domande a cui i blogger premiati dovranno rispondere
6 - informare i blog del premio


venerdì 15 marzo 2013Aggiornato il:

Canton Tower

Canton Tower from East


Ogni città ha il suo simbolo, quello di Canton (Guangzhou) è la torre panoramica per trasmissioni televisive: Canton Tower, alta ben 610 metri. E' stata inaugurata il 30 settembre 2010.

Il suo design è innovativo: la torre è alta, snella e ricorda il corpo di una donna. La parte più stretta della torre (la "vita") corrisponde al piano 66 e ha un diametro di appena 30 metri.
Questa forma così particolare ha ispirato il soprannome "vitino di Xiao Man" (Xiao Man era una famosa gheisha della Dinastia Tang dalla vita sottile) e il più internazionale "Supermodel".

La struttura è a doghe aperte, costruita con 1.100 nodi e altrettanti componenti di collegamento ad anello di fissaggio. Fondamentalmente la torre può essere considerata un gigantesco puzzle tridimensionale composto da 3.300 pezzi tutti su misura.

mercoledì 6 marzo 2013Aggiornato il:

Viaggiare sui treni in Cina

Per quanto ci si prepari al viaggio, l'approccio con i treni in Cina potrebbe essere un pochino traumatico.

Tanto per cominciare non bisogna mai sottovalutare il fatto che i cinesi sono davvero TANTI. Questo significa che non importa in quale giorno, ora e periodo dell'anno ci troviamo: i treni saranno comunque pieni.
Quindi, per evitare cambi di programma all'ultimo momento, corse sfrenate e spese inutili (tutte cose capitate l'anno scorso), i biglietti vanno fatti il PRIMA POSSIBILE.

Chi ha letto il mio diario di viaggio in Cina sa già che è fondamentale presentarsi allo sportello con un foglietto scritto in cinese (basta copiarlo dal sito degli orari ferroviari), con la destinazione, la data e l'ora del biglietto che bisogna acquistare. Questo accorgimento evita i problemi di comunicazione per via della lingua (difficilmente si trova qualcuno che sappia l'inglese) e fa guadagnare tempo.

venerdì 1 marzo 2013Aggiornato il:

Il mio secondo viaggio in Cina: l'itinerario

E' stata dura ma l'itinerario del mio secondo viaggio in Cina è pronto! La cosa più difficile è stata decidere la zona e capire la fattibilità degli spostamenti. Il risultato mi sembra buono, forse un po' ambizioso ma assolutamente nel budget che mi ero prefissata. 

Eccolo:



 - Guangzhou
    arrivo - 2 notti

 - Zhangjajie
   (arrivo con treno notturno) 3 notti

 - Wulingyuan
   (escursione da Zhangjiajie)

 - Fenghuang
    2 notti

 - Guilin
    (arrivo con treno notturno) 4 notti

 - Yangshuo
    escursione da Guilin

 - Beihai
    2 notti

 - Weizhou island
    2 notti

 - Hainan - Haikou
    arrivo in traghetto notturno da Beihai - 2 notti

 - Hainan - Sanya
    4 notti e escursioni costa orientale Hainan

 - Guangzhou
    arrivo in traghetto o treno notturno - 1 notte
Quest'anno si vola da Torino con Turkish Airline, dunque faremo uno scalo (anche piuttosto lungo) ad Istanbul. La tentazione di fermarsi almeno un giorno è stata forte, ma non esageriamo. Il tempo e il budget sono limitati e vanno rispettati, dunque lasciamo la Turchia per un'altra volta.