Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

Pagine

lunedì 17 marzo 2014Aggiornato il:

Boomstick Award - Edizione 2014

Capita di controllare Facebook di sfuggita, leggere un post con un tag che mi riguarda (di cui non ho ricevuto notifica) e scoprire con piacere di aver ricevuto un premio. E mica un premio qualunque!

Andiamo con ordine, che altrimenti mi faccio prendere dall'entusiasmo e mi dimentico cose importanti.
Il premio è stato creato dall'autore del blog Book and Negative.
Sono stata nominata vincitrice del premio Boomstick Award da Acalia (Prevalentemente Anime e Manga) con la seguente motivazione:

"Perché tutte le volte che apro questo blog mi viene voglia di fare le valige e partire subito! Ciccola, sappilo, un giorno ti rapirò e ti sfrutterò come guida turistica per il mondo!" 

Ringrazio tantissimo Acalia: ti sono debitrice non solo per il premio, ma per tutte le volte che hai avuto la pazienza di darmi i tuoi preziosi aiuti tecnici per il blog. Mi farò rapire senza opporre resistenza, sappilo!


Il Boomstick è un premio per soli vincenti, per di più orgogliosi di esserlo. Tutto qua.
(Una botta di autostima pazzesca, averlo ricevuto!)



Come si assegna il Boomstick? Non si assegna per meriti. I meriti non c’entrano, in queste storie. (cit.).
Si assegna per pretesti. O scuse, se preferite. In ciò essendo identico a tutti quei desolanti premi ufficiali che s’illudono di valere qualcosa.
 Il Boomstick Award possiede, quindi, il valore che voi attribuite a esso. Nulla di più, nulla di meno. 


Per conferirlo, è assolutamente necessario seguire queste semplici e inviolabili regole:

  1. I premiati sono 7. Non uno di più, non uno di meno. Non sono previste menzioni d’onore. 
  2. I post con cui viene presentato il premio non devono contenere giustificazioni di sorta da parte del premiante riservate agli esclusi a mo’ di consolazione 
  3. I premi vanno motivati. Non occorre una tesi di laurea. È sufficiente addurre un pretesto.
  4. È vietato riscrivere le regole. Dovete limitarvi a copiarle, così come Egli (e per Egli intendo Hellle ha concepite.

ED ORA I VINCITORI:


Nihon, almost a love story: perché Elena è una tipa tosta, che ha saputo coinvolgermi col suo amore per il Giappone sia prima che durante la sua permanenza a Kyoto. (Anche ora che è tornata).

Rika's garden: perché ogni volta che pubblica una ricetta mi lascia a bocca aperta. Una giapponese ai fornelli: originalità, cura dei dettagli e fantasia infinita.

Questo piccolo grande Banzai: perché lo leggo da sempre. Il Giappone come non lo racconta nessun altro, dove ogni giorno scopro e imparo qualcosa di nuovo.

A casa di Simo: perché Simo potrebbe tirarsela alla grande, invece resta sempre una di noi. La persona che vorresti per amica, che quando sei giù ti fa morire dal ridere.

Soffia il vento dell'est: perché Enrico è un viaggiatore instancabile, curioso e intelligente. Adoro i suoi racconti.

Ero Lucy: perché per lei è stato amore a prima vista. Riesce sempre a farmi riflettere a lungo dopo ogni suo post, è una delle poche con cui mi dilungo in commenti lunghissimi (io che commento sempre troppo poco) e soprattutto ha il pregio di dire sempre ciò che pensa senza offendere mai nessuno. 

Persi in Corea: perché ho scoperto questo blog da pochissimo e me ne sono innamorata subito. Scritto benissimo da alcune ragazze che si trovano a Seoul per studiare, mi ha aperto un mondo sulla Corea e (soprattutto) sui coreani.   



Costoro possono a loro volta assegnare il premio ad altri 7 blogger, ma non arrogarsi la paternità del banner e del premio, quella è di Hell e gradisce molto essere citato nell'articolo (ovvero, non fate i cavernicoli, gente!).
L’assegnazione del premio deve rispettare le semplici regole sopra esposte. Qualora una di esse venga disattesa, il Boomstick Award sarà annullato d’ufficio e in sostituzione, verrà assegnato il:



Ora tocca a voi, io mi godo ancora per un po' il momento di gloria.

17 commenti:

  1. Prepara le valige, allora ;-P
    Lo sai, sei una delle miei blogger preferite in assoluto, te lo sei meritatissimo, questo premio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la valigia ce l'ho sempre pronta! :) Grazieeee

      Elimina
  2. ohhhhh ma che belle parole!No,ma davvero? Ma cosa vuoi tirare che se qui tiri si spacca tuttooooooo!!! :-D Grazie Ciccola, grazie di cuore, le tue parole mi fanno un gran bene! Smuack!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La conferma di quello che ho scritto su di te! Bella tu.

      Elimina
  3. ah e ti volevo dì...complimenti per il premio ihihihihihi!!!!! bravaaaaaaaa

    RispondiElimina
  4. complimenti iiiiiiiiiiiiiiiiiii:)

    RispondiElimina
  5. Accidenti questa non me la aspettavo, anche perché il messaggio che mi hai lasciato era alquanto sibillino, ahahhahaha. Grazie anche perché assegnato da te ha ancora più valore. Nel tuo caso lo hai senz'altro meritato. Io lo prendo come una attestazione di fiducia, ma guai a chi me lo tocca eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh Enrico, ho giocato sull'effetto sorpresa :)

      Elimina
  6. Ciao Ciccola! GRAZIEEEEEEE!!!!
    Sono contentissima!!! Arigatooooo!!!! ^______________^

    RispondiElimina
  7. Complimenti, è proprio un premio figo (infatti l'ho ricevuto anch'io, muahahahahaha)!

    RispondiElimina
  8. Grazie Ciccola, finalmente ho il tempo di commentare :D figata soprattutto la bitch, e allora tocca che mi do' da fare! Bacio grande

    RispondiElimina
  9. Grazie mille anche qui, ricevere un premio da te (te lo dico sempre, ma il tuo blog è in assoluto tra i miei preferiti) mi fa tantissimo piacere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' lo stesso per me nei tuoi confronti, lo sai.

      Elimina

Consigli? Commenti? Mi piacerebbe molto sapere cosa ne pensate.

(Mi trovo costretta a inserire temporaneamente la moderazione ai commenti dei post più vecchi per tenere a bada lo spam. Abbiate pazienza, lo tolgo appena riesco a risolvere il problema).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...