Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

Pagine

mercoledì 24 dicembre 2014Aggiornato il:

Curiosità coreane #5 Il gatto va sempre di moda

Concludo il ciclo delle mie curiosità coreane con un grande classico. Lo sanno tutti che ho un debole per i gatti (e dal titolo del mio blog suppongo che lo immagini anche chi non mi conosce), e quando viaggio spero sempre di incontrarne qualcuno.

goyangi
Incontri gatteschi in Corea


In Corea, come in Giappone, esistono i neko cafe (qui la mia esperienza a Tokyo). Solo che si chiamano goyangi dabang, che significa sempre cat cafe, ma in coreano.
Le dimensioni ridotte degli appartamenti permettono a poche persone il lusso di tenere un animale in casa. 
In questi posti si può dare libero sfogo al proprio istinto di mamma-gatto e papà-gatto e coccolare dei micetti teneri, docili e molto educati. (Il mio GattoSandro non avrebbe superato neanche il test preliminare d'ingresso, per dire).
Come potete vedere dalla foto spesso i cat cafè assomigliano a giganteschi asili per gatti, dove la zona ristoro si trova generalmente in un piccolo angoletto di un'immensa sala giochi felina. E quando il locale non è abbastanza visibile ci pensano le insegne gattose oppure i simpatici uomini-sandwich.

Nelle due foto sotto abbiamo un cat-boy, con orecchie a punta, coda e calzini a righe (si è nascosto dietro il cartello, perdonatemi) e una dog-girl, decisamente più simpatica, che si è messa in posa (ma la signora ci ha rovinato lo scatto).

korean cat cafe

I gatti spopolano e sono in assoluto i più amati, ma anche i cagnolini hanno i loro sostenitori. Un dog cafe popolare a Seoul è Bau House, dove l'ingresso è gratuito con consumazione obbligatoria. Su tripdvisor si trova addirittura al 15° posto in classifica sui migliori ristoranti di Seoul, anche se definirlo ristorante mi sembra un po' eccessivo. (D'altra parte se cercate i migliori ristoranti a Torino tra i primi posti troverete una gelateria perciò prendiamolo per buono.)

Se volete leggere un bell'articolo su Bau House vi consiglio di dare un'occhiata qui. Si tratta di un bellissimo blog da cui ho preso in prestito questa foto.

Bau House

Non mi risultano altri tipi di "animal cafe" a tema in Corea. In Giappone invece, oltre ai gatti e ai cani, troviamo anche locali dedicati a: volatili, caprette, iguane, e conigli.
Questi luoghi mi lasciano abbastanza perplessa, ma se avessi la possibilità mi piacerebbe andare qui.



Ne approfitto per dare la parola a GattoSandro, che ci tiene a farvi gli auguri.
gattosandro

16 commenti:

  1. E nei 2 Neko a Torino sei andata? (io in quello di via Napione, ma avrei preferito andare in uno di Tokyo!)
    Auguri a tutti voi, soprattutto a GattoSandro, che pare più interessato a dormire....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che faccia sveglia eh? Nelle foto viene sempre male, forse perché è un po' racchio ^_^

      Nei neko Cafe di Torino non sono ancora andata, prima o poi proverò.

      Elimina
  2. bellissimi i cat café!!
    io per ora ho visitato quelli di Torino e Parigi ma sarei molto curiosa di vederne uno coreano o giapponese, visto che sono nati lì.
    Anche Sirius non potrebbe mai venire assunto in un neko café perché andrebbe a mangiare tutto quello che c'è nel piatto degli avventori :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a Parigi?
      Io sono andata in un neko cafe a Tokyo, un'esperienza molto "giapponese" che non so se rifarei.

      Elimina
  3. Anch'io faccio sempre le foto ai gatti quando vado in giro! In Grecia ce n'erano tantissimi xD
    Peccato che per andare a un Neko cafè devo farmi 400 e passa km, un coast to coast praticamente xD
    Buone feste anche a te e un caldo abbraccio a Sandro! :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! La Grecia è la patria dei gatti, sono ovunque e se la passano bene. Buone feste anche a te.

      Elimina
  4. Il gatto va sempre un po' di moda ovunque!
    (Poi io sono una gattofila al 100% ma trovo che siano animali imbattibilmente belli e morbidosi!)

    Buone Feste anche a te, alla tua famiglia e a Sandro :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sandro ringrazia e ricambia gli auguri!

      Elimina
  5. Stupendo animale il gatto, quando scrivo, ne ho uno quasi sempre accanto, che dorme. Il dormire per loro è un vero atto artistico, belle le mille pose che assumono, come si girano e incredibile come riescano a dormire con la luce o anche qualche rumore intorno (anche con i dischi dei miei musicanti mentre intervisto...). Buone feste con i mici! Miao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vorrei essere un gatto per l'arte innata della ninna. Augurissimi!!

      Elimina
  6. Gattosandro è mitico, ma questi locali pubblici dove gli animali vengono accolti normalmente , mi risollevano il cuore..
    Quanta differenza con noi italiani!
    Bacio di sfavillanti festività amica bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nella, un bacio anche a te.

      Elimina
  7. questo posto è un incanto! Io adoro i gatti, amo tutti gli animali, ma a casa mia abbiamo gatti...siamo anche famosi nle nostro comune epr l amore epr i gatti! pensa che quando si trovano gatti eprsi i carabinieri li portano a noi in attesa di trovare i loro padroni...lo dico smepre che mia sorella diventerà come la lady degli aristogatti...
    per quel che riguarda tripadviso ti dirò una chicca...i posti che più amo di solito non hanno ottime recensioni su tripadvisor...l unica volta che ho seguito questo portale e sono andata nel ristorante da loro indicato il migliore è stata una delle epggiori cene della mia vita!!! infatti non lo seguo più!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In molti casi TripAdvisor mi è utile, in genere escludo le recensioni troppo generose e quelle troppo negative e leggo le vie di mezzo, che sono le più verosimili. Questo però vale specialmente per gli hotel, sui ristoranti i gusti sono talmente personali che non si può essere molto obbiettivi.

      Siete una famiglia di gattari/gattofili, bene!

      Elimina
  8. Ma allora esistono anche i dog café!!! Che bello! Quelli con altri animali sinceramente no... Mi fanno un po' tristezza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ho letto che in alcuni ci si può andare col proprio cane, così fa amicizia. Gli altri fanno tristezza anche a me, però ce n'è uno con i gufi che si fanno coccolare...ho visto qualche filmato e mi sono venuti gli occhi a cuoricino.

      Elimina

Consigli? Commenti? Mi piacerebbe molto sapere cosa ne pensate.

(Mi trovo costretta a inserire temporaneamente la moderazione ai commenti dei post più vecchi per tenere a bada lo spam. Abbiate pazienza, lo tolgo appena riesco a risolvere il problema).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...