Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

Pagine

venerdì 10 luglio 2015Aggiornato il:

Quando ero piccola

Qualche giorno fa sono andata al mare in Liguria, e ho notato che ormai anche nelle strette spiagge liguri non possono mancare le aree giochi per i bimbi. Con castelli, percorsi in cui arrampicarsi, scivoli colorati e altalene.

Quando ero piccola la zona per i bambini si trovava in genere in un angolo un po' defilato della spiaggia, dove tra la sabbia cresceva l'erba e se andavi scalzo rischiavi di pungerti o inciampare.
Mi ricordo che c'erano le altalene con le catene rosse di ruggine, pattugliate dai più grandi.
Il girello con i seggiolini, che spingevi con tutta la forza possibile dei tuoi 6 anni e poi non riuscivi più a fermarti e piantavi i piedi per terra insabbiandoti fino al collo.
E poi c'era lo scivolo, con la sua bella lamiera ustionante che nove volte su dieci ti bloccavi a metà strada per l'attrito, e quella volta che riuscivi ad arrivare giù ti ritrovavi con le chiappe bruciate.




Si partiva sempre di notte, anche per andare in Liguria, per arrivare con le prime luci dell'alba e montare la tenda con un po' di fresco. Mio papà è sempre stato molto preciso, picchetti ben piantati, pareti tese, canalina intorno, fornelli e frigo in bolla.
Io scappavo subito a vedere il mare, e tornavo che era tutto a posto, con mamma che aveva già messo su il caffè. Gli orari e le abitudini restavano quelle della città, però all'aria aperta. I miei hanno sempre tenuto molto alle regole.

Un anno papà è stato male e sono andata in campeggio con gli zii. Con loro, l'unica regola era non farsi male, per il resto anarchia. Per lo zio la tenda era montata se stava su, e infatti una notte ha piovuto e ci siamo svegliati che stavamo galleggiando sui materassini. Mentre la zia tentava di asciugare l'asciugabile ha ripreso a piovere, e cugino grande ha accompagnato noi piccoli in bagno staccando l'ombrellone dal tavolo per ripararci. Quando faceva bello invece ci portava in giro con la Lambretta, in quattro.
Mi sono divertita tantissimo.


Uno dei ricordi più belli però è quando la nonna mi veniva a svegliare prestissimo per andare a pescare. Sulla spiaggia c'eravamo solo lei ed io, e con tutti i cugini che ho per me era un privilegio avere la nonna tutta per me. Poi però quando puliva il pesce io vedevo il sangue e mi impressionavo tantissimo, infatti non lo mangiavo mai.

Pensavo a lei l'altro giorno al mare, salutando i miei genitori che restano una settimana a San Bartolomeo con i nipoti. A quanto sono belle le vacanze quando si è piccoli.
A quanto sono belli i nonni.





22 commenti:

  1. Che foto buffa, con te lì appesa! Anch'io montavo la tenda come tuo zio, infatti le poche volte che ho campeggiato arrivava sempre qualche tizio impietosito a rimontarmela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sarei mai in grado di montare una tenda, credo che opterei per quelle che lanci per aria e si aprono da sole, anche se mi hanno detto che poi è un casino richiuderle.

      Elimina
  2. Stessa spiaggia, stesso mare, per noi non era solo una canzone, era una regola. partenza alle 4 con una 500 carica all'inverosimile e dopo 4 ore arrivavamo a Jesolo. Quanti ricordi. Che nostalgia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi avevamo una 128, ricolma di roba (portapacchi compreso ). Viaggi infiniti che mettono nostalgia anche a me!

      Elimina
  3. Ahhhh... lo scivolo di lamiera.. il mio sedere se lo ricorda bene!!

    (ti leggo sempre,silenziosamente. Mi porti in giro stando seduta davanti ad un monitor,grazie!)

    RispondiElimina
  4. Ho sempre avuto un rapporto strano con vacanze e mare, che apprezzo comunque molto. Direi che quando si è piccoli si ha davanti il mare, e quindi tutto ci sembra più bello (almeno a posteriori è così).

    RispondiElimina
  5. Da piccoli vediamo bello quello che abbiamo intorno, ma non ci rendiamo conto di CHI abbiamo vicino.

    RispondiElimina
  6. Che bello questo post... nostalgico e dolce :)

    RispondiElimina
  7. E' vero, le vacanze quando si è piccoli sono sempre bellissime, basta poco per essere felici!
    E anche i posti visti sembrano più belli.
    Anche io ho tanti bei ricordi legati alla Liguria :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un costume, paletta, secchiello, canotto. A posto per un mese!
      Cosa vuoi di più? ^_^

      Elimina
  8. Hai perfettamente ragione! Anche se, devo dire la verità...i miei nonni paterni andavano sempre a Viserbella, che per me era una gran tristezza, non avevo amici, e mi annoiavo abbastanza, così una volta mi è persino venuta la febbre! Appena tornata a casa dai miei, tempo un giorno, e mi era sparita XD LOL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia fortuna era che avevo sempre i miei cugini, quindi il posto non era così importante.
      Da sola mi sarei annoiata anch'io!

      Elimina
  9. Mi sono immersa nei tuoi ricordi, quasi fossero i miei. E' bello leggere queste cose, è stato stupendo. Grazie.

    RispondiElimina
  10. Il pensiero d averti a due passi da dove vivo io come sempre mi rattrista, ma capisco che spesso si hano obblighi che non si possono rimandare e il tempo corre così veloce Ciccola mia..
    Io , come vedi sono ancora qui a finire il lavoro, prima di partire per Collisionie avrei voglia di essere stesa per rilassarmi un po'. Sai che non ricordo i giochi sulla spiaggia in Liguria? Ma tra parenti fuori zona e lavoro, quando mai sono stata molto tempo nella mia regione?
    Un bacio notturno amica mia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella cara, pensa che sarò dalle tue parti quando tu sarai vicina alle mie (per Collisioni ). Prima o poi ci incontreremo, me lo sento. Intanto la nostra amicizia virtuale cresce e si alimenta di affetto sincero.
      Buona estate amica mia.

      Elimina
  11. che bel ricordo estivo... è vero le vacanze da piccoli hanno tutto un altro gusto, erano bellissime... anche io andavo al mare sempre con tanta famiglia e cugini e sono tra i ricordi migliori che ho... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più passano gli anni e più provo tenerezza e una particolare malinconia per la mia infanzia.

      Elimina

Consigli? Commenti? Mi piacerebbe molto sapere cosa ne pensate.

(Mi trovo costretta a inserire temporaneamente la moderazione ai commenti dei post più vecchi per tenere a bada lo spam. Abbiate pazienza, lo tolgo appena riesco a risolvere il problema).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...