Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

Pagine

martedì 29 settembre 2015Aggiornato il:

Estate italiana 9° parte: Marche #1


Estate italiana - nona parte
Marche #1 (Falconara Marittima e Jesi)



Questa mattina salutiamo Perugia, e dopo aver fatto il pieno di metano viaggiamo verso la nostra prossima tappa: le Marche. Non so se avete presente il paesaggio che c'è al confine tra Umbria e Marche, io non avevo idea che potesse essere così bello. Percorrendo la Strada Statale 77 che porta a Civitanova Marche resto a bocca aperta per l'incredibile panorama da 50 (o 500) sfumature di verde.

I paesini che incrociamo sono minuscoli, sembrano quasi disabitati. Cerchiamo una panetteria aperta ma vediamo solo porte chiuse e un silenzio a cui non sono abituata. Poi dietro una curva spunta come un'oasi nel deserto un camion di panini. Siamo da qualche parte nei pressi di Muccia, direi quasi in mezzo al nulla, e stiamo mangiando un panino con la porchetta, non è fantastico? 

Scambiando due parole con l'uomo dei panini ho scoperto che l'accento marchigiano è irresistibile, mi fa immediatamente simpatia. 

Marche
Da qualche parte sulla SS77 che porta nelle Marche

mercoledì 23 settembre 2015Aggiornato il:

Estate italiana 8° parte: Lago Trasimeno, Siena e Perugia



Estate italiana - ottava parte
Lago Trasimeno, Siena e Perugia




La prima tappa di oggi è il Lago Trasimeno, che da Perugia dista solo una trentina di chilometri. Per la precisione ci fermiamo a Passignano sul Trasimeno, che fu una roccaforte longobarda di cui ha conservato i ruderi della rocca medievale. Oggi è un piccolo borgo di pescatori e soprattutto un luogo di vacanza: ci sono spiagge attrezzate e traghetti per le isole all'interno del lago (l'Isola Maggiore, dove si trova il Museo del Merletto, l'Isola Polvese, la più estesa, e l'Isola Minore, di proprietà privata e disabitata).

Passignano sul Trasimeno
Lago Trasimeno


martedì 15 settembre 2015Aggiornato il:

Estate italiana 7° parte: Assisi, Spello e Gubbio



Estate italiana - settima parte
Assisi, Spello e Gubbio



Oggi lasciamo presto Perugia per visitare quante più città umbre riusciamo. Sono spostamenti abbastanza brevi, in auto sono circa 30 - 40 minuti per tappa, il che mi conferma che scegliere Perugia come base per visitare l'Umbria è stata un'ottima decisione. 

Assisi
Assisi


martedì 8 settembre 2015Aggiornato il:

Estate italiana 6° parte: Umbria



Estate italiana - sesta parte
Alla scoperta dell'Umbria



Prima di lasciare la Toscana facciamo una tappa alle terme di Saturnia. Poco distante dagli stabilimenti termali a pagamento ci sono le terme libere, proprio sotto alla cascata dove l'acqua ha una temperatura costante di 37°. Scendendo giù si formano altre piccole cascate, e l'acqua sulfurea viene raccolta in piccole piscine naturali.

Fa talmente caldo che non c'è molta differenza tra la temperatura esterna e quella dell'acqua, che sembra appena tiepida. Sarebbe bello poter venire qui in primavera, o addirittura in inverno, per poter godere meglio del calore. In ogni caso, anche se in poco tempo non è possibile verificare tutti i benefici attribuiti a quest'acqua, posso confermare che l'effetto esfoliante e detergente è praticamente immediato. La mia pelle ha un leggero e puzzolente odore di zolfo, ma è liscia e morbida come quella di un bambino.

Terme di Saturnia



mercoledì 2 settembre 2015Aggiornato il:

Estate italiana 5° parte: Argentario e Capalbio



Estate italiana - quinta parte
Argentario e Capalbio



Quando viaggio, se riesco, cerco sempre sistemazioni che abbiano la possibilità di stare all'aperto, come un balcone o un giardino. L'albergo di Capalbio è in cima alla classifica delle soluzioni migliori trovate in questa estate italiana, perché è troppo bello uscire in maglietta appena sveglia a godermi sul prato il sole del mattino.


Il fico di fronte alla nostra stanza - il giardino con l'erba corta e morbida - la zona relax.
Hotel La Torricella