Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

Pagine

mercoledì 17 febbraio 2016Aggiornato il:

Organizzando il viaggio in Cina: itinerario e trasferimenti

Il mio itinerario in Cina, dopo un sacco di modifiche e accorgimenti, è quasi pronto. Non posso considerarlo definitivo al 100% perché l'esperienza mi insegna che ci possono essere imprevisti che impongono deviazioni all'ultimo momento, ma l'idea è abbastanza chiara.

Rispetto al mio ultimo viaggio in Cina, in cui ho avuto a disposizione quasi un mese, questa volta i giorni sono molti meno, perciò mi sono dovuta limitare (anche se alla fine attraverseremo comunque ben sei regioni cinesi).


NB Se è la prima volta che andate in Cina e state pensando ad un itinerario vi consiglio di dare prima un'occhiata alle tappe del primo viaggio e del secondo.



L'itinerario




Le tappe
Beijing

1- Pechino
A Pechino ci sono già stata ma sono felice di avere la possibilità di tornare. Ho ancora diverse cose da vedere, come il Tempio del Cielo e Beijing 798 Art Zone.

Conoscendo già la città è stato più semplice scegliere la zona dove soggiornare ma non l'albergo. Ho trovato tanta scelta ma sia le opzioni economiche che quelle un po' più care non mi ispiravamo molto. Alla fine ho scelto in base al mio istinto e alle opinioni che sono riuscita a trovare, prenotando, come sempre, con l'opzione annullamento gratuito.

Siccome saremo a Pechino sia all'inizio che alla fine del viaggio ho deciso di scegliere due sistemazioni diverse. Il primo è un ostello senza troppe pretese, negli hutong nei pressi del Tempio di Confucio (zona Dongcheng). Il secondo si trova vicino al Beihai Park (zona Xicheng), e il proprietario mi ha scritto una mail con tutte le informazioni sui mezzi di trasporto, le regole dell'ostello e le indicazioni per raggiungerlo. Promette bene.

www.ebeijing.gov.cn
www.798district.com




Hanging Temple

2- Datong (Shanxi)
Dopo circa 7 ore di treno arriveremo a Datong. Molti decidono di fare questo viaggio di notte, visitare Datong in giornata e ripartire di nuovo. Siccome non mi piace fare le cose di corsa, io preferisco partire di mattina presto e arrivare nel pomeriggio, prendere confidenza con la città e visitarla con calma il giorno seguente.

Il motivo principale per cui desidero andare a Datong è per lo spettacolare tempio sospeso (Hanging Temple) e per le grotte Yungang. L'ostello che ho scelto ha risposto alla mia prenotazione con una lunga mail in cui mi ha illustrato anche le proposte di trasferimento con autista in questi due siti, e credo proprio che ci affideremo a loro.
Avere uno scambio di mail con i proprietari degli ostelli mi esalta, perché significa che parlano inglese, sono disponibili e già solo per questo mi ispirano molta fiducia.

Purtroppo ho scoperto che il tempio sospeso al momento non è visitabile perché una parte di roccia è franata rendendolo inagibile. Staremo a vedere ma non credo di voler rinunciare a questa tappa.

www.viaggio-in-cina.it/datong/siti-turistici/grotte-di-yungang.htm
www.viaggio-in-cina.it/datong/siti-turistici/monastero-sospeso.htm




Pingyao

3- Pingyao (Shanxi)
Il treno da Datong a Pingyao impiega circa 6 ore.
Pingyao racchiude quello che penso quando immagino la Cina antica, con le vecchie città, i palazzi con i cortili e i tetti a punta e le vie piene di botteghe. Adoro i posti così, anche se ormai sono quasi ed esclusivamente attrazioni turistiche.

Pingyao è la città di Lanterne Rosse, e io mi aspetto di trovare la giusta atmosfera già nella residenza che ho scelto per trascorrere ben due notti. Una casa tradizionale con giardino, in una camera con letto huokang (火炕) detto anche kàng (炕). In sostanza è un letto che poggia su una struttura di mattoni scaldata all'interno, tipico delle regioni fredde.

Sarà un po' difficile da trovare, siccome il nostro hotel si trova all'interno delle mura della città vecchia e i taxi non possono entrare.


www.mymovies.it/film/1991/lanternerosse/



Xian

4- Xi'an (Shaanxi)
Non è un errore di battitura, dallo Shanxi ci spostiamo in Shaanxi. Il treno da Pingyao a Xi'an impiega solo 3 ore (parte dalla stazione dei treni veloci che è abbastanza distante dalla città vecchia).

Xian mi attira più per il suo quartiere musulmano, con le vie dedicate al cibo da strada, che per l'esercito di terracotta (luogo di sicuro spettacolare che non mancherò di visitare). Se il tempo lo permette mi piacerebbe andare a Huashan (Mt.Hua), una montagna che in alcuni punti è molto pericolosa, con sentieri stretti e a strapiombo (che eviterei senza dubbio, preferendo magari la funivia).

L'ostello che ho scelto si trova a due passi dalla metro, che collega la stazione al centro città. Da Pingyao a Xian useremo la linea dell'alta velocità, perciò arriveremo alla stazione nord.


ra.xian-tourism.com (in francese)
www.thexianguide.com/Muslim_Steet_Xian.htm



Luoyang

5- Luoyang (Henan)
Da Xi'an a Luoyang ci si impiega poco più di un'ora con l'alta velocità e quasi 4 ore col treno locale. Luoyang mi serve come base per visitare la regione di Henan. In particolare voglio assolutamente andare alle grotte Longmen e al tempio Shaolin sulla montagna Song.

L'hotel che ho scelto è semplice ma è in una buona posizione e costa poco. Questa è una località poco frequentata dai turisti occidentali, infatti ho trovato poche recensioni e mi sono dovuta basare sulle foto e poco più.

kungfushaolins.com
www.sacred-destinations.com/china/longmen-caves



Nanjing

6- Nanjing (Jinsu)
Ho voluto inserire in questo viaggio anche Nanchino, che raramente appare nei tour classici e non ne capisco il motivo. Potrò dare un giudizio obiettivo solo quando sarò lì, ma sono sicura che sia una città meravigliosa.

Il treno da Luoyang a Nanjing impiega circa 6 ore (notturno) oppure 8 ore (partendo la mattina presto e arrivando nel pomeriggio). Non ho ancora deciso quale soluzione scegliere.

Ho prenotato un ostello un po' imboscato, sarà divertente trovarlo. E' vicino alla metro, per cui dovrebbe essere comodo per visitare la città, ed è molto economico. Se lo trovo vi farò sapere com'è.

Da Nanjing, siccome è davvero molto vicina, ho intenzione di andare a Shanghai in giornata (in treno ci vogliono un'ora e mezza). Ho proprio voglia di rivederla, soprattutto ora che la Shanghai Tower dovrebbe essere completata.

skyscrapercenter.com/building/shanghai-tower/56
www.cityofnanjing.com



Qingdao

7- Qingdao (Shandong)
Il treno ad alta velocità va da Nanjing a Qingdao in 5 ore.
Qingdao non era nei miei programmi perché nel primo progetto avevo già inserito una località di mare, che però ho dovuto eliminare dopo i tagli all'itinerario. Ho pensato a Qingdao perché è la città della birra Tsintao (che è lo stesso nome scritto in maniera diversa) e ha delle spiagge niente male.

E a proposito di birra, se siamo fortunati dovremmo capitare a Qingdao proprio durante il beer festival. Per questo motivo ho cercato immediatamente un albergo a prezzi onesti da prenotare il prima possibile, per non rischiare di non trovare più nulla. Ne ho trovato uno che sembra carino, a una decina di minuti dalla stazione.

La città mi sembra un po' difficoltosa da girare, non c'è la metro e dovrò arrangiarmi con gli autobus e i taxi. Ci sono diverse località nei dintorni da visitare, a parte le spiagge e la via della birra. Il Monte Laoshan, per esempio.

www.thatsqingdao.com/qingdao-international-beer-festival/
www.qingdaochinaguide.com



Tianjin

8- Tianjin
Devo ancora decidere se dedicare a Tianjin un paio di giorni (da Qingdao a Tianjin il treno impiega 5 ore, da Qingdao a Pechino poco di più) oppure se visitarla in giornata da Pechino (circa mezz'ora di treno).

Tianjin è una città moderna con influenze occidentali. Il quartiere italiano è una delle attrazioni più famose della città: le cinque grandi Avenues comprendono oltre 250 edifici in stile europeo.
Prima di rientrare a Pechino, al termine di questo nuovo viaggio, mi piacerebbe conoscere anche questa città.

www.china.org.cn
www.exploringtianjin.com



I siti utili:

Prenotazione alberghi/ostelli/guest house:
www.booking.com/
www.agoda.com
www.italian.hostelworld.com

Controllo prezzi e durate delle tratte in treno o aereo:
www.travelchinaguide.com
english.ctrip.com
www.viaggio-in-cina.it




Cosa ne pensate? Avete dei consigli? Osservazioni? Non ne potete più dei miei post sulla Cina?
Fatemi sapere.








33 commenti:

  1. Sarà un viaggio straordinario,non ho dubbi!!!!
    Se non ne possiamo più dei tuoi post sulla Cina??
    Ma nemmeno per sogno cara Simona,è esattamente il contrario!!!!Mancano pochi mesi al mio viaggio in Giappone e sono già in attesa che tu ci racconti del tuo in Cina.
    Grazie invece che condividi con noi i tuoi progetti e ci fai sognare comodamente seduti nel divano.
    A presto Lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lory, mi rincuora sapere che c'è chi fa il tifo per me!
      Vedrai che il Giappone ti lascerà a bocca aperta, e rispetto alla Cina sarà molto più facile muoversi e viaggiare.

      Elimina
  2. Ma scherzi? I tuoi post sulla Cina sono appassionanti!

    RispondiElimina
  3. Davvero molto accurati ed accattivanti i tuoi post sulla Cina! Consigli non posso dartene, visto che non ci sono mai stata, e poi penso che tu non ne abbia bisogno!

    RispondiElimina
  4. Ciao! Ti ho scoperto per caso...e appena ho letto "terzo viaggio in Cina" mi sono fiondata nel tuo blog (molto carino)! L'itinerario è quasi identico a quello del viaggio che dovevo fare l'anno scorso e che poi mi è sfumato e che probabilmente anche quest'anno dovrò rimandare (triiiistezzaaaa!)...ti seguirò con molto interesse!
    Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che brutto quando salta un viaggio, spero che avrai modo di farlo prima o poi. Grazie mille, e complimenti per il tuo blog, è molto bello.

      Elimina
  5. Guarda, io solo a leggere l'itinerario un po' di stanchezza ce l'ho, ma dei tuoi post non sono mai stanca! ;-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stanchezza per gli spostamenti o perché scrivo troppo? ^_^

      Elimina
  6. AAAAAHHHH! é cambiato tutto quando ho pubblicato il commento! Che bello!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yeee hai beccato il momento giusto!

      Elimina
  7. Che bello il nuovo blog!
    Io sono sempre molto interessata ai tuoi viaggi in Cina perché è una meta che interessa molto a me e alla Pelosa Metà e può darsi che ci andremo in tempi non lunghissimi. In caso sappi che ti tormenterò :D
    Che peccato per il ponte sospeso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^_^ sarò molto felice di essere tormentata da te!

      Elimina
  8. Ciao!
    Seguo il tuo blog da molto tempo ma è la prima volta che ti scrivo, probabilmente perchè mi imbarazzava scriverti delle banalità.
    Oggi però devo proprio farlo dato che finalmente ho deciso di andare anch'io in Cina fai-da-te.
    Ho avuto molti timori a riguardo (non parlo cinese ma solo un po' d'inglese, i cinesi non parlano inglese...e se mi perdo?) e ho preso questa decisione dopo tante riflessioni e aver seguito il tuo blog.
    Immagino che anche tu abbia avuto le mie stesse paure...hai mai rischiato di perderti? Quello che mi preoccupa maggiormente è di sbagliare treno e di ritrovarmi dalla parte opposta della cina (-__-)'
    Sui voli ho meno paura perchè al Check in le hostess guardando il biglietto non ti permettono di salire e ti indirizzano al Gate giusto, ma sul treno non è così.
    Detto ciò, ho raccolto tutto il mio coraggio e alla fine mi sono decisa a seguire l'impulso...spero proprio di aver fatto la scelta giusta.
    Il mio programma è similissimo al tuo: Pechino-Datong-Pingyao-Xian-Guilin-Shanghai-Suzhou (e forse Hangzhou....vedremo!).
    Due domande: che tu sappia, è vero che i voli interni costano meno più vicini alla data di partenza? E che i biglietti dei treni adesso si possono comprare fino a 20 giorni prima?
    Continuero' a seguirti con entusiasmo.
    Un abbraccio e...chissà che non ci si veda in Cina ;)

    Sarina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sarina, come sono contenta che i miei racconti ti abbiano fatto prendere la decisione di andare in Cina!
      Ti rispondo punto per punto (e per le prossime volte non farti problema a scrivermi).

      Allora, mi sono persa qualche volta? Sì ma niente di grave, mi è capitato di non trovare l'albergo e di perdere il senso dell'orientamento, ma nonostante i cinesi non parlino inglese si sono sempre fatti in quattro per aiutarmi. La cosa più importante, nel caso della ricerca di un hotel, è avere il nome e l'indirizzo scritto in cinese. Se poi hai anche il numero di telefono troverai sicuramente qualcuno che si offrirà di telefonare e accompagnarti.

      Sul treno è IMPOSSIBILE sbagliare e finire dall'altra parte della Cina, perché in stazione funziona esattamente come in aeroporto. Il biglietto (con il passaporto, mi raccomando) ti permette di accedere solo alla banchina del treno che hai scelto, fidati.
      L'unica cosa a cui devi prestare attenzione è la fermata a cui devi scendere (a meno che non sia il capolinea).

      Avevo sentito anch'io questa cosa che i voli interni costano meno più vicini alla data di partenza, mi sono voluta fidare e ho speso molto di più! La regola, in questi casi, è che se sei sicura di una data e vedi un prezzo di un volo che ti sembra buono prendilo subito! (Direi che 70-80 euro è già un'ottima tariffa, se trovi a meno tanto meglio).

      I biglietti dei treni sono acquistabili solo 20 giorni prima della data di partenza, ciò significa che se vuoi assicurarti un posto a sedere (o in cuccetta) nelle tratte più lunghe dove ci sono pochi treni al giorno conviene acquistarli dall'Italia e poi li ritiri in stazione quando sarai in Cina. A meno che non vuoi emulare le mie esperienze di viaggi in piedi per 10-12 ore a tratta, cosa che non ti consiglio ^_^

      Il tuo itinerario è un mix tra il mio primo viaggio e il prossimo, mi piace molto. Quanti giorni stai?

      Se hai altre domande scrivimi pure, se preferisci puoi scrivermi via mail usa il modulo di contatto nella colonna qui a destra.

      Simona (Ciccola)

      Elimina
    2. Ciao!Che velocità! 
      Dopo aver letto la tua risposta mi sento più tranquilla riguardo i treni, anche se in effetti non mi ero soffermata a pensare a come individuare la fermata giusta per scendere!
      C’è un tabellone che segnala le varie fermate via via all’interno del treno? Oppure lo chiedevi ai passeggeri vicini?
      Sto viaggiando su tutti i siti possibili italiani e inglesi e ho trovato tutti i nomi delle attrazioni da visitare con i caratteri cinesi…..penso che farò lo stesso con le città in cui spostarmi e mi affiderò al buon cuore dei cinesi che troverò sul treno. Tanto c’è feeling tra me e i cinesi, farò affidamento sulla simpatia che ci susciteremo “a pelle” :D
      Volevo comprare i biglietti dei treni dall’Italia ma ho letto le opinioni più disparate e sono confusa. Ho letto che si possono comprare alle stazioni solo se partano da quella stazione medesima…quindi se compro i biglietti da qui, dovrò stamparli via via ad ogni stazione da cui dovrò partire col treno? Non si possono stampare tutti insieme dalla prima stazione? O magari comprarli dall’albergo e li stampano loro (la butto lì)?
      Inoltre ho appena visto che su english.ctrip.com i voli che cerco non esistono, mentre su www.travelchinaguide.com ci sono ancora…com’è possibile?! O___O
      Per quanto riguarda i biglietti aerei Xian-Guilin e Guilin-Shanghai purtroppo non riesco a trovare nulla per Settembre a meno di 195 euro a tratta….che mi sembrano un esagerazione dato il costo della vita. Non so se aspettare o aver paura che lievitino ancora…mmmm
      Ho in programma anche Huashan e Mianshan, che ti consiglio con tutto il cuore. Se guardi le foto su google immagini non potrai fare a meno di farci un pensierino!

      Sarina

      Elimina

    3. China DIY Travel-Beijing Private One-day Travel-Beijing.
      Dopo aver letto qualche recensione, ho deciso di acquistare da questa agenzia i biglietti per i miei spostamenti in treno in Cina. Sono molto disponibili e rispondono alle mail quasi in tempo reale. La commissione per l'acquisto di ogni singolo biglietto è di 10$, ma sicuramente sono ben spesi. Dopo l'acquisto dei biglietti, forniscono una serie di indicazioni e consigli su come muoversi all'interno delle stazioni ferroviarie e dove ritirare i biglietti. Utilissime le indicazioni in cinese da far leggere ai taxisti per accompagnarti in stazione (sono veramente pochi i taxisti cinesi che parlano inglese). Lo consiglio vivamente.

      Elimina
    4. I biglietti puoi ritirarli tutti insieme nella prima stazione, pagando una piccola commissione per i viaggi che partono da altre stazioni.
      Puoi decidere di ritirarli in stazione oppure in albergo.

      Prova a contattare l'agenzia che ti ha consigliato lory, oppure scrivi a http://www.viaggio-in-cina.it/.

      Cerca i voli su lastminute.com e expedia, o jetcost. Ho visto dei voli JAS a 80$ per settembre.

      Huashan la conosco, nell'itinerario inizialmente avevo inserito anche huangshan ma purtroppo ho dovuto eliminare i trekking in montagna perché mio marito ha un problema al ginocchio. Anche se mi auguro che guarisca entro l'estate è meglio non sforzarlo troppo. Quindi niente montagna, mi accontento dei ricordi (http://gattosandro-viaggiatore.blogspot.it/2013/09/welcome-to-real-pandora-zhangjiajie.html?m=1).

      Elimina
    5. Ps però magari Mianshan la inserisco, mi hai dato un ottimo suggerimento, grazie!

      Elimina
    6. Sapevo che Miashan ti avrebbe colpito! ;)
      Grazie a entrambe per i consigli! Almeno un volo l’ho trovato a 80 euro, mentre per l’andata Xian Guilin non riesco a scendere sotto i 155 euro…..mi sa che aspetterò e vedrò se trovo qualcosa a meno circa 3 mesi prima :/
      Lory hai trovato delle recensioni sull’agenzia China DIY? Da quello che hai scritto immagino tu stia programmando un viaggio per i prossimi mesi. I costi di agenzia sono buoni, visto che l’agenzia viaggio-in-cina.it ne prende 30 per ognuno! Vado a farci un salto e valuterò….per il pagamento dei biglietti dei treni accetteranno paypal? O con la prepagata?
      Un abbraccio.

      Sarina

      Elimina
    7. 30 per ognuno?? Davvero? Mi sembra un po' esagerato, a quel punto preferisco viaggiare di nuovo in piedi!

      Elimina
    8. Comunque, china highlights e travelchinaguide prendono $5 dollari di commissione. Ora studio bene tutte le opzioni e ci scrivo un post, che ci sono molte informazioni da inserire.

      Elimina
    9. Davvero troppo, concordo! Se si considera che un biglietto del treno mi verrà a costare mediamente 20 euro è da pazzi!
      Se gli altri due che mi hai indicato prendono ancora meno, anche meglio....li hai usati entrambi per i tuoi passati viaggi? Loro che pagamenti accettano?
      Grazie mille per l'aiuto!
      Da che non volevo disturbare a 20 post di risposta...sono pessima ^__^'

      Elimina
    10. Prendono la PayPal prepagata e si possono ritirare tutti i biglietti in stazione.
      Quale disturbo? Penso che sia molto utile questo scambio di informazioni ^_^

      Elimina
    11. Paypal?! Ottimo!! *___*
      Vedo subito di comprare i biglietti su Travelchinaguide e i biglietti dei voli aerei.
      Grazie mille! Ci sentiamo nei prossimi post (spero molti!)^___^

      Sarina

      Elimina
  9. Io sono interessantissima ai tuoi post sulla Cina perché un giorno sogno di andarci! Adoro l'Oriente! Quindi mi sono molto utili, brava!❤ Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Mi fa piacere, dato che è un argomento che mi sta molto a cuore.

      Elimina
  10. sempre bellissimi i tuoi post! e il nuovo blog mi piace anche di più

    laformicascalza

    RispondiElimina
  11. Ciao, sono entrata nel tuo blog tempo fa quando cercavo ispirazioni per il mio viaggio in Giappone ( che poi ho fatto l'anno scorso); ora, di rientro dalla Russia,casualmente sono ricapitata qui cercando ispirazioni per un futuro viaggio in Cina. Mi piace davvero il modo in cui racconti, e il tuo modo di viaggiare assomiglia molto al mio. Senti io avrei più una curiosità di natura economica, quanto ti è costato il tutto? non ti nascondo che la scelta delle mete dei miei viaggi sono spesso influenzate dal budget a disposizione. Grazie in anticipo! Viviana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo viaggio (con l'itinerario indicato in questo post) è costato 2800 euro in due compreso tutto, anche lo shopping ^_^

      Elimina
  12. Teeth Night Guard is offering precise fitting and high quality custom made teeth protectors.

    RispondiElimina

Consigli? Commenti? Mi piacerebbe molto sapere cosa ne pensate.

(Mi trovo costretta a inserire temporaneamente il codice captcha per tenere a bada lo spam. Abbiate pazienza, lo tolgo appena riesco a risolvere il problema).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...