Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

Pagine

venerdì 29 aprile 2016Aggiornato il:

I #PostiChe

Mi piace ricordare i luoghi visti in passato e immaginare quelli che vedrò in futuro.
Il motivo per cui ho un blog è che mi piace parlare di tutto ciò che ha a che fare con i viaggi.

Oggi lo spunto me l'ha dato Michela, che mi ha nominata per i #PostiChe, una sorta di "album dei ricordi" da cui trarre ispirazione.

Prima di tutto, ringrazio Michela (se ancora non la conoscete il suo blog é WarmCheaptrips) e Nerogrigio per aver ideato questo tag con delle domande a cui rispondo molto volentieri.




martedì 26 aprile 2016Aggiornato il:

Problema di spazio

Sto cercando una soluzione ad un problema di spazio in casa.

Al ritorno di ogni viaggio, oltre ad una montagna di roba da lavare e svariati souvenir, la mia valigia è piena di carta. Tra la mia abitudine a raccogliere di tutto, e la scusa che molte cose potrebbero servirmi per il blog, mi riempio di una quantità immane di roba.



sabato 16 aprile 2016Aggiornato il:

I grattacieli più alti del mondo

Grattacieli più alti del mondo: Top 20

I lettori più affezionati del mio blog sapranno già che adoro i grattacieli, e quest'estate in Cina avrò modo di vederne ben due che sono nella Top Ten dei grattacieli più alti del mondo (e magari sfiderò un'altra volta la paura dell'altezza per salire all'osservatorio).

Ho fatto una ricerca, e ne ho scoperti alcuni di cui ignoravo l'esistenza (per esempio voi sapevate che al terzo posto c'è un edificio che si trova alla Mecca? Io no).
Bene, dopo questa classifica si aggiungono altre mete alla mia già lunga lista dei desideri di viaggio.

Ho lasciato perdere le nozioni tecniche che mi annoiano (e che si possono trovare su wikipedia) e ho inserito informazioni più frivole che mi hanno incuriosita a livello turistico.
Se vi va di aggiungere qualcosa, fatevi avanti.


lunedì 4 aprile 2016Aggiornato il:

Organizzando il viaggio in Cina: dove dormire

L'organizzazione del mio terzo viaggio in Cina prosegue. Uno degli aspetti più importanti per me è la scelta dell'albergo/ostello/rifugio. In questo periodo sto monitorando le offerte di booking.com, perché è vero che la Cina non è cara, ma so benissimo che bisogna scegliere con molta cura per non rischiare di finire in un posto da incubo.

I miei criteri di scelta sono semplici: posizione, prezzo e - possibilmente - almeno una recensione in qualsiasi lingua che non sia il cinese che mi dia conferma non solo che l'albergo esista, ma che abbia la licenza per ospitare stranieri. (Che poi questi sono i criteri che applico per qualsiasi destinazione, non solo per la Cina).


Posizione
Nelle grandi città (come Pechino) è fondamentale la vicinanza ad una stazione della metropolitana. 
Nelle località un po' più piccole preferisco stare nei pressi della stazione.
In entrambi i casi comunque l'importante è che si tratti di posizioni centrali.

Prezzo
In Cina ci sono sistemazioni per tutte le tasche. Si va da 7/8 euro per un letto in camerata a 25/35 euro per una stanza privata in ostello. In alta stagione e nelle zone più "in" i prezzi possono anche lievitare, e poi ci sono gli alberghi di lusso, per chi se li può permettere.
Io mi tengo in una via di mezzo, pretendo solo una stanza decente che abbia il bagno privato.
Ho trovato soluzioni che mi sembrano buone (vi dirò al mio ritorno) sui 20/30 euro a notte per una doppia e anche meno. Le ho prenotate tutte con l'opzione annullamento gratuito, così fino all'ultimo momento posso cambiare idea (o itinerario), o magari trovare di meglio a meno.