Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

Pagine

lunedì 27 febbraio 2017Aggiornato il:

Korean BBQ a Torino

Fino ad una decina di anni fa della cucina asiatica si conosceva giusto quello che ci proponevano i ristoranti cinesi, adesso invece sono quasi certa che a Torino ci siano più ristoranti giapponesi che pizzerie. Che poi al 90% siano cinesi che propongono improbabili sushi nastro o costosi ristoranti dove raramente ho trovato i sapori provati in Giappone poco conta.

In questa massiccia proposta culinaria nipponica emerge un ristorante che propone cucina coreana, e siccome è una delle mie preferite non potevo non provarlo. Ci sono stata la prima volta un paio di mesi fa, quando aveva appena aperto, e sono tornata la scorsa settimana in piena astinenza da bulgogi.


Metto subito le mani avanti: il personale di sala (e immagino quello in cucina) spazia dalla Cina alle Filippine, ma i sapori e i piatti sono profondamente coreani perciò della nazionalità del cuoco mi importa poco o niente.

In sala siamo gli unici occidentali in mezzo ad una folta clientela dagli occhi a mandorla. E questo promette sempre bene.


venerdì 17 febbraio 2017Aggiornato il:

Il viaggio che vorrei #3


L'ultima (forse) puntata del viaggio che vorrei mi riporta in Asia. Non posso farci niente, il richiamo è troppo forte, e sto meditando una tappa a Singapore in abbinamento ad una seconda volta in Vietnam.

mercoledì 8 febbraio 2017Aggiornato il:

Il viaggio che vorrei #2

Interrail. Se c'è un viaggio che avrei voluto fare da giovane è proprio questo. Adolescenza particolare, la mia. Durante le vacanze estive i miei amici esploravano il mondo, io andavo a lavorare.
Ad ogni modo il desiderio di fare quell'esperienza c'è ancora, il treno è il mio mezzo di trasporto preferito, e sono dell'idea che non è mai troppo tardi per recuperare.

Ho preso in considerazione il Pass Interrail (adulti) e il Pass di Flixbus, e ho elaborato due itinerari (uno in treno e uno in autobus) valutando i costi e le distanze per un viaggio in Europa di 15 giorni.

Questo è il risultato.